TAR Sicilia - Catania, 13 maggio 2015

L’eccezione al principio di immodificabilità della composizione del raggruppamento temporaneo prevista dall’art. 37, co. 18, del D. Lgs. n. 163/2006, secondo la giurisprudenza trova applicazione nell’ipotesi in cui l’informativa antimafia colpisce l’impresa mandataria, di talché l’esecuzione del contratto può essere proseguita dalla mandante in possesso dei necessari requisiti di qualificazione.

Associati per avere accesso alla giurisprudenza completa